In offerta!

2030 d.C.

24,00 19,20

2030 d.C. è una guida dettagliata e immaginifica per prepararci al futuro senza paura: Mauro F. Guillén disegna la mappa con cui orientarci attraverso le sfide che ci attendono, descrivendo i cambiamenti più radicali del prossimo decennio, spiegando come anticipare le tendenze che diventeranno parte della nostra vita quotidiana e invitandoci a leggere le incertezze dell’avvenire come nuove possibilità.

2030 d.C. is a detailed and imaginative guide to prepare us for the future without fear: Mauro F. Guillén draws the map with which to orient ourselves through the challenges ahead, describing the most radical changes of the next decade, explaining how to anticipate the trends that will become part of our daily lives and inviting us to read the uncertainties of the future as new possibilities.

Disponibilità: 1 disponibili

C’era una volta un mondo in cui al mattino ci si alzava per andare al lavoro, alla sera si usciva a bere una birra con gli amici e quando si era vecchi si passava il tempo a guardare la televisione. Ripetitivo? Rassicurante? Comunque sia, il mondo di una volta presto non esisterà più. La realtà in cui viviamo sta mutando giorno dopo giorno: piccoli cambiamenti impercettibili, che a breve si trasformeranno in un capovolgimento radicale del nostro modo di stare al mondo. Quello che ci aspetta è un futuro in cui i robot lavoreranno nelle fabbriche, costruiranno le nostre case e si prenderanno cura dei malati e delle persone sole, mentre noi ci dedicheremo ai lavori creativi e, grazie a esoscheletri e protesi sofisticate, resteremo attivi anche in tarda età. Un futuro in cui megalopoli congestionate diventeranno serre e orti urbani e noi potremo viaggiare dalla Spagna alla Cina senza passaporto e senza soldi. Un futuro in cui mobili e altri oggetti d’uso saranno stampati in 3D e riciclati dopo l’utilizzo, mentre edifici e vestiti saranno realizzati in materiali intelligenti che si adatteranno all’ambiente cambiando forma e colore a seconda della stagione.

Once upon a time there was a world in which in the morning we got up to go to work, in the evening we went out for a beer with friends and when we were old we spent time watching television.Repetitive? Reassuring? Anyway, the old world will soon be gone.  The reality in which we live is changing day after day: small, imperceptible changes that will soon turn into a radical reversal of our way of being in the world. What awaits us is a future in which robots will work in factories, build our homes and take care of the sick and the lonely, while we devote ourselves to creative work and, thanks to exoskeletons and sophisticated prosthetics, We will remain active even in old age. A future in which congested megacities will become greenhouses and urban gardens and we can travel from Spain to China without a passport and without money. A future in which furniture and other objects of use will be 3D printed and recycled after use, while buildings and clothes will be made of intelligent materials that will adapt to the environment changing shape and color depending on the season.

SCHEDA CONTENUTO