In offerta!

DISPENSA n.12

25,00 21,25

Il contrario di fobia è filìa. Entrambe sono parole di derivazione greca che significano rispettivamente paura e amicizia. Simili nella forma, opposte nel significato: per vincere la fobia, serve la filìaL’amicizia è un antidoto alla paura in questi tempi nuovi e fragili che stanno mettendo a soqquadro le nostre abitudini e sicurezze. Lasciamo che vicinanza, generosità, amore invadano tutti gli ambiti, anche quelli economici e logistici che riguardano la produzione, la trasformazione e la distribuzione del cibo. Dai campi più sperduti alle tavole più prestigiose e alla moda, dalle moderne gastronomie online ai mercati di quartiere. Perché il cibo ha una dimensione materica e produttiva, ma ha anche una dimensione sentimentale e collettiva: il cibo è un legame. E siamo partiti da qui per tessere le fila di questo numero di Dispensa. È un numero pieno di donne e delle loro storie. Un caso che evidentemente non è un caso: che sia davvero finalmente giunta l’ora di un mondo più gentile, leale, amico, vicino e – magari – femmina? Speriamo proprio di sì. Buona lettura.

The opposite of phobia is filìa. Both are words of Greek derivation that mean respectively fear and friendship. Similar in form, opposite in meaning: to overcome the phobia, you need the filìa.  Friendship is an antidote to fear in these new and fragile times that are tearing apart our habits and certainties. Let closeness, generosity and love invade all areas, including economic and logistical ones, which concern the production, processing and distribution of food.From the most remote fields to the most prestigious and fashionable tables, from modern online gastronomy to the neighborhood markets. Because food has a material and productive dimension, but it also has a sentimental and collective dimension: food is a link. And we started here to weave the rows of this Pantry number. It’s a full number of women and their stories. A case that evidently is not a coincidence: that it is really finally time for a world more kind, loyal, friend, close and – maybe – female? We certainly hope so. Enjoy reading.

 

Disponibilità: 10 disponibili

Dispensa è il  bookmagazine italiano dedicato agli amanti del cibo e dell’universo che gli gira intorno. Un giornale indipendente e sostenibile, fatto di carta ottenuta dalla lavorazione degli scarti alimentari, da leggere senza fretta e collezionare un numero dopo l’altro.

Dispensa is the Italian bookmagazine entirely dedicated to foodies and the culinarian world. An eco-friendly volume made from food processing residues, whose pages deserve time and devotion.

SCHEDA CONTENUTO