In offerta!

I DIMEZZATI

20,00 16,00

Storie vere di uomini e donne a metà. 1 archivio fotografico quasi perduto. 1 resoconto di un incontro semidivino. 13 reportage narrativi.

True stories of men and women in half. 1 photographic archive almost lost. 1 account of a semi-divine meeting. 13 narrative reports.

Disponibilità: 1 disponibili

Categorie: , Tag:

I dimezzati sono uomini e donne a metà. Ci sono gli ultimi umani aggrappati alle pendici dell’Adamello, a difendere gli alberi che c’erano prima. C’è Eleonora che ha cercato la madre per 35 anni. Ed Elisa, nata udente da genitori sordi. Ci sono gli appellanti, a cui è rimasta solo la voce e un numero di telefono. C’è la storia di un dimidiato, alla ricerca di suoi simili e diana cura per sé. C’è la Nana Bianca, che è alta poco meno di un metro. I dimezzati sono uomini e donne dalla doppia vita.
Come Lena, che lavora nell’editoria per bambini e nella produzione di film porno.Come Luca, che oggi organizza team building aziendali nei boschi, e ieri si era arruolato nella Legione straniera. Come Irina che fa la badante in Italia, per costruirsi una casa in Ucraina, domani. imezzati sono anche i luoghi: una lavanderia nella periferia di Milano che contiene due mondi divisi da una tenda, un paese in Liguria percorso da un muro che non esiste. I dimezzati raccontano storie dell’altra metà della vita, come quella dei pazienti della Clinica del Sonno di Pisa: abbiamo mandato uno scrittore a raccoglierle, e a dormire con loro. I dimezzati sono incompleti, spaccati, mancanti, divelti e inesplorati: come noi. E Tom Cruise. Questo libro-reportage, è il secondo volume della nostra “Trilogia normalissima” che si è aperta con “Gli Ultrauomini”.

The halves are men and women in half. There are the last humans clinging to the slopes of the Adamello, to defend the trees that were there before. There is Eleonora who has been looking for her mother for 35 years. And Elisa, born hearing to deaf parents. There are appellants, who only have a voice and a phone number left. There is the story of a resigned, looking for his fellow and Diana cares for himself. There is the White Dwarf, which is just under a meter high. The halves are double-waisted men and women. Like Lena, who works in children’s publishing and porn production. Like Luca, who now organizes corporate team building in the woods, and yesterday he enlisted in the Foreign Legion. Like Irina being a caregiver in Italy, building a house in Ukraine tomorrow. Half the places are also: a laundry in the outskirts of Milan that contains two worlds divided by a tent, a town in Liguria crossed by a wall that does not exist. The halves tell stories of the other half of life, like that of the patients of the Clinic of the Sleep of Pisa: we sent a writer to collect them, and to sleep with them. The halves are incomplete, broken, missing, plucked and unexplored: like us. And Tom Cruise. This book-reportage, is the second volume of our “Trilogia normalissima” that opened with “The Ultramen”.

SCHEDA CONTENUTO