In offerta!

MAGAZINE F – CHEESE

14,00

Il formaggio è un ingrediente ottenuto dalla coagulazione e fermentazione del latte di bestiame, come mucche e capre. È una prelibatezza che può essere gustata da sola, e brilla come ingrediente alimentare in cibi popolari come la pizza e piatti raffinati. A seconda delle condizioni del terreno, del tipo di allevamento e del metodo di maturazione, può essere classificato in mille varietà, tra cui mozzarella, gorgonzola, Manchego e Parmigiano Reggiano. I sapori unici di ogni tipo di formaggio possono essere paragonati al vino. Come mecenate dei metodi tradizionali tramandati da migliaia di anni e come espressione di caratteristiche regionali e individuali, il formaggio rappresenta l’essenza della cultura alimentare.

Cheese is an ingredient made by coagulating and fermenting milk from livestock like cows and goats. It is a delicacy that can be enjoyed on its own, and it shines as a food ingredient in popular foods like pizza as well as fine dining dishes. Depending on the condition of land, type of livestock, and method of ripening, it can be classified into a thousand varieties, including mozzarella, gorgonzola, manchego, and parmigiano reggiano. The unique flavors of each cheese types can be compared to wine. As both a patron of traditional methods passed down for thousands of years and a way of expressing regional and individual characteristics, cheese represents the essence of food culture.

Disponibilità: 1 disponibili

Magazine F ha tirato fuori il suo ancoraggio a marzo 2018 e ha intrapreso un viaggio per esplorare il mondo ricco e vibrante di ingredienti alimentari. In un primo momento, la collaborazione tra Baemin e la stessa rivista B ha attirato notevole attenzione. Sono passati quasi due mesi dal primo numero, ed è ovvio che molti lettori sono sempre più affamati di storie più genuine dietro a nuovi ingredienti.

Magazine F pulled up its anchor March 2018 and set sail on a journey to explore the rich and vibrant world of food ingredients. At first, the collaboration between Baemin and Magazine B itself attracted substantial attention. Almost two months have passed since the first issue, and it is obvious that many readers are growing hungry for more genuine stories behind new ingredients.