In offerta!

SINDROMS n.3 – WHITE

23,00 19,55

Il terzo numero, Sindrom White, esplora la nostra interpretazione del bianco attraverso il concetto di tela bianca, un punto di partenza per ogni storia in questo numero.  Per noi, una tela bianca non è solo un oggetto nell’atelier di un pittore. È la possibilità del nulla che va oltre, e rappresenta le transizioni tra creatività, vuoto, minimalismo, equilibrio, calma e perfezionismo, i temi principali che questo numero esplora attraverso le sue 186 pagine. Presentiamo la tela bianca di diversi creativi in molteplici settori. Tra questi lo scrittore Agnese Kleina (Benji Knewman), l’illustratrice Maria Sainte, la poetessa Phoebe Wang, il fotografo e set designer duo Paris se quema, l’architetto Andrew Trotter, lo stilista Denis Bjerregaard, il grafico Luke Hayman e molti altri. Ci occupiamo di temi come il blocco creativo, la vecchiaia, lo stigma della creatività, il work-life balance, la pulizia della lavagna, minimalismo emotivo, tra gli altri – attraverso editoriali concettuali, accuratamente curati, pezzi di pensiero e saggi visivi.

The third issue, White Sindrom, explores our own interpretation of white through the concept of a blank canvas—a starting point for every story in this issue. For us, a blank canvas is not only an object in a painter’s atelier. It is the possibilities of nothingness reaching beyond, and it represents the transitions between creativity, emptiness, minimalism, balance, calmness and perfectionism, the main themes this issue explores throughout its 186 pages. We present the blank canvas of different creatives across multiple industries. These include writer Agnese Kleina (Benji Knewman), illustrator Maria Sainte, poet Phoebe Wang, photographer and set designer duo Paris se quema, architect Andrew Trotter, stylist Denis Bjerregaard, graphic designer Luke Hayman, and many more. We take on topics such as the creative block, old age, the stigma of creativity, the work-life balance, wiping the slate clean, emotional minimalism, among many others – through conceptual, carefully curated editorials, thought pieces and visual essays.

Disponibilità: 4 disponibili

Sindroms è una rivista di stati d’animo monocromatici, pubblicata in stampa due volte l’anno. Curando il suo contenuto sulla base di colori specifici, li indaga attraverso la cultura, e immerge i suoi lettori nei sentimenti e gli stati d’animo evocati da ogni colore.

Sindroms is a journal of monochrome states of mind, published in print biannually. Curating its content based on specific colours, it investigates them across culture, and immerses its readers in the feelings and moods evoked by each colour.

SCHEDA CONTENUTO