In offerta!

UN FIORE CON AMORE

12,00 9,60

In casa si cercano tutti i piccoli vasetti, da quelli dei medicinali, alle ciotole o scatoline di ceramica o di vetro o di plastica e poi si prova a metterli assieme: qualche filo d’erba, un fiore giallo, un pezzettino di muschio, un vasetto di vetro, uno stuoino di bambù. Come quello che vedete in queste pagine. Nel libro ci sono poi tanti esempi, ma non da copiare. Se volete li potete anche rifare, ma è più importante se li inventate voi, visto che ormai sapete come si fa.

In the house you look for all the small jars, from those of medicines, to bowls or boxes of ceramic or glass or plastic and then you try to put them together: some blade of grass, a yellow flower, a piece of moss, a glass jar, a bamboo stuoin. Like what you see in these pages. In the book there are many examples, but not to be copied. You can do it again if you want, but it’s more important if you make it up, since you know how to do it now.

Esaurito

Categorie: , Tag: ,

“Ogni occasione è buona per regalare un fiore, dalla festa della mamma o del papà all’atteso arrivo della primavera, dal compleanno del fratellino al matrimonio della vicina. […] Quello che conta, però, è l’amore col quale si sceglie una margherita, un rametto di lavanda, un po’ di muschio per farne un omaggio a chi si vuol bene”. (Dal testo) Creare composizioni di fiori significa in fondo trasmettere un messaggio attraverso una forma di vita, la pianta, che è espressione del silenzio. Compito di chi dona e riceve un fiore è quello di saper comporre e decifrare questo silenzio vivente, esprimendo vita con un’altra vita. Non si tratta di un’operazione complicata o tortuosa, ma di un gesto istintivo che non ha bisogno di denari ma di amore e creatività, e Munari vuole fornire qui molti esempi per iniziare a inventarne sempre di nuovi. La collana “workshop”, dedicata ai libri d’indicazioni, stimoli e suggerimenti per far lavorare insieme grandi e bambini, si arricchisce così di un nuovo volume.

“Every occasion is good to give a flower, from Mother’s Day or Father’s Day to the expected arrival of spring, from the birthday of the brother to the wedding of the neighbor. […] What matters, however, is the love with which you choose a daisy, a sprig of lavender, a bit of moss to make a tribute to those who love each other”. (From the text) To create compositions of flowers basically means to transmit a message through a form of life, the plant, which is the expression of silence. The task of who gives and receives a flower is to know how to compose and decipher this living silence, expressing life with another life. It is not a complicated or tortuous operation, but an instinctive gesture that does not need money but love and creativity, and Munari wants to provide here many examples to start inventing new ones. The series “workshop”, dedicated to books of indications, stimuli and suggestions to work together children and adults, is enriched with a new volume.

SCHEDA CONTENUTO